Secondi assoluti della prima divisione: si chiude con una piazza d’onore in campionato il Trofeo Super Cup per Alberto e Riccardo Fumagalli

Secondi assoluti della prima divisione: si chiude con una piazza d’onore in campionato il Trofeo Super Cup per Alberto e Riccardo Fumagalli

San Marino -

Secondi assoluti della prima Divisione nella classifica del campionato: questo il verdetto emesso dall’ultimo appuntamento di Adria del Trofeo Supercup, che ha confermato al vertice con i colori della Zerocinque Motorsport l’equipaggio padre-figlio formato da Alberto e Riccardo Fumagalli.

Una stagione straordinaria quella dei due piloti lombardi, che sul tracciato rodigino hanno saputo ancora una volta interpretare al meglio il loro ruolo di “attori protagonisti” di una serie caratterizzata fin dal primo dei sette doppi round del calendario, da uno schieramento sempre affollato e di alto livello, in grado di offrire grande spettacolo.

Ad Adria l’ultimo acuto di questo 2017 è stato di Riccardo, in qualifica già autore del secondo responso di classe e in Gara 1 ancora secondo di classe con la sua BMW M3, ma alle spalle di un pilota esperto come Luigi Moccia, al quale è praticamente giunto attaccato. Un risultato che ha fatto da eco all’ottimo terzo piazzamento assoluto e all’ennesima affermazione di classe che, appena una settimana prima, era riuscito a mettere a segno nel penultimo round di Monza.

Un po’ di “amaro” invece per Fumagalli “senior”, in Gara 2 coinvolto senza colpe in un incidente alla curva 3 dopo essersi avviato dalla sesta posizione. Un fuori programma che lo ha poi costretto a compiere una rimonta dal fondo, che gli ha comunque consentito di chiudere sesto assoluto e ancora secondo di classe.

Riccardo, lo scorso luglio, era riuscito a mettere a segno sulla pista di Magione la sua prima affermazione assoluta di questa stagione. Una vittoria emblematica per un’annata comunque assolutamente positiva ed entusiasmante sotto tutti i punti di vista.

Con la tappa di Adria va quindi in archivio un 2017 ricco di soddisfazioni per la Zerocinque Motorsport, che in più di un’occasione è andata a segno anche con Stefano Valli e Andrea Formenton, in questa circostanza costretti a dare forfait.

Share Button
 

scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *