La Zerocinque Motorsport a Pergusa con tante novità

La Zerocinque Motorsport a Pergusa con tante novità

San Marino -

Sarà una trasferta all’insegna della sfida, quella che la Zerocinque Motorsport si appresta ad affrontare questo fine settimana, approdando sulle rive del lago di Pergusa per il quarto dei sette doppi appuntamenti del Campionato Italiano Turismo Endurance.

In Trinacria la squadra sammarinese sarà per tre quarti “siciliana”: quasi un omaggio allo storico e velocissimo tracciato di 4.950 metri ubicato in provincia di Enna. Oltre a schierare nella 1. Divisione la BMW M3 E90 affidata come sempre al pilota del Titano Stefano Valli e al catanese Vincenzo Montalbano, il team guidato da Paolo Casadei sarà infatti contemporaneamente presente nella 2. Divisione con la BMW 320i E46 che verrà divisa nella circostanza dai palermitani Giosuè Rizzuto (già campione mondiale del Ferrari Challenge) e Mario La Barbera. Questi ultimi, per l’occasione, prenderanno il posto di Alberto e Riccardo Fumagalli, protagonisti durante la prima parte della stagione, secondi nella classifica del campionato e nuovamente attesi al via a partire dal successivo round di Vallelunga in programma a metà settembre.

Una sfida importante, quella della Zerocinque Motorsport a Pergusa, sia per la novità in se stessa, tanto per la conferma di Valli, reduce dall’incidente avuto in Gara 2 a Imola lo scorso giugno, in cui aveva rimediato la frattura della clavicola uscendo violentemente alla Villeneuve. Il sammarinese, anche se ancora non al cento per cento, ha effettuato un test domenica scorsa, assieme a Montalbano, sul circuito di Adria, concentrandosi sulla messa a punto della vettura (freni, cambio, cut-off e setup in generale).

Attualmente Valli-Montalbano occupano il secondo posto tra le vetture della cilindrata maggiore, pagando 32 punti nei confronti dei leader della classifica, potendo vantare al loro attivo una vittoria assoluta messa a segno in Gara 2 a Magione, una vittoria e due secondi posti di classe e ancora due terzi ed un secondo assoluti.

Il programma del weekend entrerà nel vivo sabato con i due turni di prove libere e le qualifiche (due turni di 15’ ciascuno a partire dalle ore 15.20). Domenica si svolgeranno invece le due gare della durata di 48’ più un giro da completare, che scatteranno alle ore 10.10 e alle 15.30, sempre con la diretta televisiva su Sportitalia ed in web-streaming sul sito internet acisportitalia.it.

Share Button
 

scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *