La Zerocinque Motorsport a Magione al completo nel quinto e terzultimo appuntamento del Trofeo Super Cup

La Zerocinque Motorsport a Magione al completo nel quinto e terzultimo appuntamento del Trofeo Super Cup

San Marino -

Dopo un mese e mezzo di pausa, la Zerocinque Motorsport torna in pista per affrontare il quinto dei sette appuntamenti del Trofeo Super Cup in programma sul circuito di Magione, lo stesso che lo scorso luglio aveva già ospitato il quarto doppio round della serie.

In Umbria la squadra sammarinese ci arriverà al completo. Oltre a Stefano Valli, già grande protagonista al volante della BMW 320 WTCC con cui ha ottenuto un secondo posto di classe nella tappa d’apertura di Imola e due terzi piazzamenti assoluti (equivalenti a due primi posti tra le vetture Super 2000) sempre a Magione, a fare il suo ritorno con i colori della Zerocinque Motorsport ci sarà anche il veloce Andrea Formenton.

Quest’ultimo, costretto a saltare il più recente round per un concomitante impegno, si rivedrà in azione con la BMW Superturismo ex Alex Zanardi, la stessa vettura con cui ha ottenuto due vittorie di classe sia a Imola, che a Misano e Vallelunga. Il pilota milanese, pur con due gare in meno disputate, occupa il terzo posto nella classifica assoluta fino a 2 litri, a soli 16 punti dalla leadership, ed il primo proprio nella categoria WTCC.

Ma sul circuito intitolato a Borzacchini, gli occhi saranno puntati in particolar modo su Alberto e Riccardo Fumagalli, che si alterneranno anche in questa occasione su una BMW M3. Proprio a Magione, Alberto è riuscito a conquistare il suo primo successo assoluto di questa stagione e l’ennesima vittoria di classe; un risultato cui ha fatto eco il secondo posto di Riccardo e ancora una vittoria di classe in Gara 2.

Padre e figlio sono adesso fortemente in lizza per il titolo della classifica assoluta oltre 2 litri, in cui occupano il secondo posto a 12 punti dalla vetta, e quello della classe Turismo 1 che li vede attualmente primeggiare.

Tutto il programma del weekend vivrà il suo “clou” nella giornata di domenica con le prove ufficiali la mattina e a seguire le due gare della durata di 25 minuti ciascuna.

Share Button
 

scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *