A Magione uno-due di Valli e Formenton nel Trofeo Super Cup

A Magione uno-due di Valli e Formenton nel Trofeo Super Cup

San Marino -

Dopo la pausa estiva, la Zerocinque Motorsport ha ripreso il discorso esattamente da dove lo aveva interrotto un mese e mezzo fa, riconfermandosi protagonista nel Trofeo Super Cup, che sulla pista di Magione è giunto nel weekend appena conclusosi al quinto dei sette appuntamenti di una stagione frenetica e ricca di risultati positivi.

Presente sul circuito umbro con tutte e tre le vetture schierate abitualmente, la squadra sammarinese ha potuto festeggiare in entrambe le gare l’uno-due di Stefano Valli e Andrea Formenton, primo e secondo nella loro classe. Il primo, già protagonista con la sua BMW 320 WTCC nella tappa di apertura di Imola, dove era riuscito a centrare un secondo posto di classe, e poi autore sempre a Magione di due terzi piazzamenti assoluti e due vittorie nella classe riservata alle Super 2000, ha agguantato un miglior terzo posto assoluto in Gara 2, mentre in Gara 1 ha concluso sesto, sempre seguito a ruota proprio da Formenton. Quest’ultimo, al suo rientro nel campionato con la BMW Superturismo ex Alex Zanardi, la stessa vettura con cui ha ottenuto due vittorie di classe sia a Imola, che a Misano e Vallelunga, ha così potuto raccogliere altri punti importanti che gli permettono di rimanere in lizza per la volata finale della serie riservata alle vetture Turismo e GT.

Ma a fare bene fin dalle qualifiche sono stati anche Alberto e Riccardo Fumagalli, con il secondo dei due autore con la BMW M3 nei colori della Zerocinque Motorsport del secondo migliore responso assoluto, ad appena tre decimi dalla pole. In Gara 1 per lui è quindi arrivato il terzo piazzamento, dopo una partenza “complicata” a cui comunque il driver lombardo ha saputo prontamente ovviare.

Peccato invece per Alberto, che in Gara 2, avviandosi sempre dalla prima fila, è stato toccato alla curva Merzario, la prima dopo il rettilineo principale, e si è dovuto così mestamente ritirare senza avere potuto completare neppure una tornata. Proprio Alberto, sulla stessa pista, lo scorso luglio era riuscito a conquistare il suo primo successo assoluto di questa stagione e l’ennesima vittoria di classe.

All’appello adesso mancano solamente due appuntamenti. Quello di Monza si svolgerà tra sole due settimane, il primo weekend di ottobre. Appena sette giorni dopo sarà la volta di Adria.

Share Button
 

scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *